L’inverno è un periodo molto delicato per le piante che possono congelarsi e non produrre più frutta e verdura. Cosa devi fare per evitare terribili conseguenze? Ecco la lista dei lavori nell’oro invernale.

A Gennaio e Febbraio inizia la vangatura per portare in superficie i parassiti, questo mese è molto freddo quindi essi vengono uccisi per le basse temperature. Per la concimazione usa alti valori di potassio e fosforo per rafforzare le piante e preparare il terreno alla primavera.

Per fare questa operazione puoi usare del compost biologico fatto in casa che porta tutti i nutrienti necessari per la tua coltivazione. Il terreno irrigato con l’acqua in cui è sciolto il compost e concimato con esso è più fertile perché ha un’elevata composizione di fosforo e azoto. Quali sono gli ingredienti che puoi usare?

Fai un mix, lascia per un mese tutto insieme a sedimentare per creare il tuo compost biologico a costo zero.

Se hai della salvia, rosmarino, alloro ecc copri le piante con tessuto-non-tessuto per evitare gelate improvvise.

Hai a disposizione un semenzaio? Pianta lattughe, bietole, spinaci e altri ortaggi.

Trapianta alberi da frutto con fioritura primaverile, scava una buca di circa 50-60 cm di profondità e 40-50 cm di diametro. Sul fondo metti del compost e ricoprilo con 10cm di terra, adesso:

Fai la manutenzione degli attrezzi per verificare che con il freddo non si siano guastati

Leggi anche i lavori nell’orto nelle altre stagioni:

L’orto in primavera

L’orto in estate

L’orto in autunno

Archivi
Taggato

5 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Need Help? Chat with us