Maschera capelli fai da te semplice

La maschera capelli serve a migliorare la salute del cuoio capelluto e rendere il capello più sano e forte. In commercio ne esistono di molte varietà ma spesso contengono elementi chimici troppo aggressivi per noi, una valida alternativa è quella di creale in casa, così avremo un doppio vantaggio: maschere naturali ed economiche.

Cause più comune per la rovina dei capelli:

  • Stress;
  • Colorazioni frequenti;
  • Agenti inquinanti;
  • Allergie.

Come rendere i nostri capelli morbidi e setosi come nelle pubblicità? Con le maschere capelli rovinati creati con ingredienti total natural. Ecco alcune ricette facili da realizzare e con elementi facili da reperire.

Maschera per capelli aloe vera

Le proprietà nutrienti dell’aloe vera riusciranno a rendere i capelli più luminosi già dopo il primo shampoo. Cosa devi procurarti:

  • 1 cucchiai di gel di aloe vera, tagliando una foglia dalla pianta

  • 2 cucchiai di acqua

  • una bottiglia con adattatore spray

Basterà mescolare l’aloe con l’acqua e agitare il tutto nella bottiglietta. Dopo aver fatto lo shampoo spruzza il tuo nuovo elisir di bellezza direttamente sui capelli.

Della stessa maschera esiste una variante con lo yogurt bianco e uova da applicare direttamente sul cuoio capelluto per 30 minuti per poi fare lo shampoo per eliminare i residui.  Per tenere bene i capelli durante la posa usa una cuffia, anche quelle monouso vanno bene.

Maschera per capelli uovo

L’uovo serve per rafforzare e migliorare i capelli opachi. Specialmente per chi ha i capelli mossi o ricci ingestibili questa maschera per capelli secchi aiuterà a pettinarli meglio. Ti serve:

  • 1 uovo

  • 2 cucchiai di olio d’oliva

  • 1 cucchiaio di miele

Crea un composto ben omogeneo con tutti gli ingredienti e applicalo sui capelli. Lascialo agire per 30 minuti sotto una cuffia per doccia. Fai lo shampoo e goditi la nuova lucentezza dei tuoi capelli.

Questa maschera capelli puoi farla in meno di 10 minuti, provala subito e condividila con le amiche.